“Quattro piccole ostriche”, la spy story dell’estate

Andrea Purgatori, uno dei più importanti sceneggiatori e giornalisti investigativi italiani, sarà a Porto Viro giovedì 11 luglio per parlare del suo esordio letterario

Porto Viro (RO) – Andrea Purgatori, uno dei più amati giornalisti investigativi italiani, volto noto de LA7 nel programma Atlantide, sarà a Porto Viro il prossimo 11 luglio per presentare il suo romanzo di esordio: “Quattro piccole ostriche”, edito da HarperCollins.

Il libro, fresco di stampa, è una spy story sospesa tra oggi, la caduta del Muro e i segreti della guerra fredda. Il romanzo, presentato per la prima volta in Polesine, ricorda i migliori thriller spionistici internazionali. La perfetta documentazione e ricostruzione storica va di pari passo con una trama emozionante, che tiene il lettore avvinto dalla prima all’ultima pagina, confermando lo stile dell’autore seguito e apprezzato dal grande pubblico.

Un libro indimenticabile, come la notte di trent’anni fa in cui cadde il Muro e inizia la storia. Markus Graf era stato una spia. E da spia aveva tradito. Nessuno si è mai scandalizzato per questo. Fa parte del gioco, per così dire. Come uccidere, oppure essere uccisi. Ma chiunque abbia frequentato il Circo delle spie, sa che al novantanove virgola nove per cento una scelta del genere prevede sempre un conto da pagare. E non importa che il tradimento sia stato consumato per un ideale o per denaro, né quanto lontano ci si nasconda o il tempo trascorso.

Andrea Purgatori è anche uno dei più importanti sceneggiatori italiani. Tra i film che ha scritto per il cinema si ricordano Il muro di gomma (1991), Il giudice ragazzino (1994), Fortapasc (2009), L’industriale (2011), e per la televisione Caravaggio (2008), Lo scandalo della Banca Romana (2010), Il Commissario Nardone (2012).

L’evento, in programma alle ore 21.00 presso il Giardino della Biblioteca (Ex Macello), fa parte della rassegna Porto Viro Incontra organizzata dal Comune e dalla Biblioteca in collaborazione con Fondazione Aida. L’incontro sarà moderato dal Sindaco Maura Veronese.

In caso di pioggia l’incontro si terrà presso la Sala Convegni (Via Navi Romane, 8).

ingresso libero.

Info: Fondazione Aida: 045/8001471 fondazione@fondazioneaida.it